Siracusa sorge sulla costa sud-orientale dell’isola. Cicerone l’ha definita “la più grande e bella di tutte le città greche”, dal 2005, insieme con la necropoli rupestre di Pantalica, è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.
“Alle Muse dirai di ricordarsi di Siracusa e Ortigia”  ha scritto Pindaro.
Da ventisette secoli, la città è un sito di grande importanza sia economica che culturale.
Il nome Siracusa deriva dal siculo Syraka (abbondanza d’acqua) per la presenza di molti corsi d’acqua e di una zona paludosa. Sia in greco che in latino è al plurale, Syracusae, perché la città, fondata da Archia (un nobile di Corinto) nel 734 a.C., divenne in pochi anni la Pentàpoli in quanto al nucleo originale, costituito sull’isola di Ortigia si aggiunsero man mano altri quattro nuclei: Acradina, Tiche, Neàpoli ed Epipoli.
A Siracusa, nel I secolo d.c. è sorta la prima comunità cristiana d’Europa. La prima chiesa  cristiana fu realizzata in un tempio greco pagano, trasformato successivamente in chiesa cristiana e dedicato alla martire siracusana santa Lucia.
All’interno della cattedrale si può leggere: “ECCLESIA SYRACUSANA, PRIMA DIVI PETRI FILIA, ET PRIMA POST ANTIOCHENAM CHRISTO DICATA”.
Nella chiesa di San Giovanni alle catacombe, Paolo di Tarso predicò la fede cristiana, rendendo di fatto Siracusa uno dei primi centri di diffusione del cristianesimo in Europa. Particolarmente importante è la cripta di San Marciano, primo Vescovo di Siracusa, sotto la chiesa di San Giovanni alle catacombe, che ha accolto il corpo del vescovo fin quando a causa dell’invasione araba i suoi resti furono traslati a Gaeta. La cripta è tuttora frequentato come luogo religioso sia da Cattolici che Ortodossi.
0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

CONTATTACI

Puoi inviarci un'email e ti risponderemo subito.

Sending

© 2017 On Line Sicilia Guida insolita alle curiosità della Sicilia - Privacy Policy

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account

Vai alla barra degli strumenti