Quella banda continuò a essere piena di riguardi per il marchese e la gente di Villalba. Viene naturale porsi l’interrogativo se questo rapporto, all’inizio coartato, si sia poi aperto a una reciproca utilità. Secondo la Relazione non devono essere considerati manutengoli coloro che, sotto la minaccia di ritorsioni, spinti dal terrore aderiscono a ricoverare una banda o s’impegnano al silenzio sui suoi movimenti o ostacolano le ricerche delle autorità.

via La Sicilia nel 1876 — Salvatore Anfuso ● il blog

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2020 On Line Sicilia - La Sicilia in un click!

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Crea Account